Cosa resterà di questi anni ’10? Torna Outdoor, il festival della cultura metropolitana

Ci prendiamo qualche giorno per ripartire
Sul finire dei suoi primi dieci anni, qui compiamo una piccola rivoluzione, abbandonando il nostro formato classico – quello del magazine culturale a cadenza vagamente quotidiana – per presentare ogni mese un solo saggio e un solo racconto. Da queste pagine 24 autori ogni anno proporranno il loro filtro sul reale, manipolando inevitabilmente la personalità di Dude mag: ed è una cosa che ci rende enormemente curiosi.
2022
01 gennaio
Dude Mag
03 febbraio
Alessio Giacometti
TBA
04 marzo
TBA
TBA
05 aprile
TBA
TBA
06 maggio
TBA
TBA
07 giugno
TBA
TBA
08 luglio
TBA
TBA
09 agosto
TBA
TBA
10 settembre
TBA
TBA
11 ottobre
TBA
TBA
12 novembre
TBA
TBA
13 dicembre
TBA
TBA
×
×
È arrivato il momento di iscriverti
Segui Dude Mag, dai!
23212
https://www.dudemag.it/arte/outdoor-2018/

Cosa resterà di questi anni ’10? Torna Outdoor, il festival della cultura metropolitana


Nell’anno europeo dedicato al patrimonio culturale, assumendo come vertice ottico l’individuo e le sue scelte, Outdoor 2018 mette al centro della sua indagine la cultura popolare contemporanea, le influenze internazionali che su questa agiscono, i mass media, i social network.     Il 14 aprile, per la prima volta negli spazi del Mattatoio di Testaccio, prende il via […]

Nell’anno europeo dedicato al patrimonio culturale, assumendo come vertice ottico l’individuo e le sue scelte, Outdoor 2018 mette al centro della sua indagine la cultura popolare contemporanea, le influenze internazionali che su questa agiscono, i mass media, i social network.

 

 

Il 14 aprile, per la prima volta negli spazi del Mattatoio di Testaccio, prende il via la nuova edizione di quello che si sta confermando come il più significativo festival dedicato alla cultura metropolitana. Accanto alle tre sezioni principali — arte, musica e televisione —, nell’ottava reincarnazione di Outdoor ci sarà spazio anche per i maker e un ricco calendario di conferenze.

 

 

Alla musica spetterà come al solito una posizione di primo piano: dalla techno alla house, dalla disco all’hip hop e alla trap, a Testaccio sarà allestito un temporary club in grado di offrire un’esperienza live inusuale. 5 sabati e decine di artisti; tra gli altri: Booka ShadeAnja Schneider, Erica.Me, Francesca Lombardo, Buenoventura, Digitalism, Purple Disco Machine, Mari Ka, Cut Killer, Baro e Stile.

C’è poi il lungo omaggio alla televisione, cuore della cultura popolare italiana: ogni domenica, dalle 15 alle 20, le proiezioni e i talk organizzati in collaborazione con la Rai saranno un momento di incontro e racconto con i protagonisti della televisione italiana. L’intento è quello di mostrare una parte della storia nazionale, per restituirla sia ad un pubblico che ha visto “in diretta” quei programmi sia alla generazione successiva.

 

 

Infine il padiglione arte, curato da Antonella Di Lullo e Christian Omodeo, che si presenta al pubblico con i quattro percorsi — Disobedience, Total Recall, Speedlight, Retromania — del labirinto progettato dal collettivo di architetti Orizzontale. Dentro il labirinto: Berlin Kidz, Biancoshock, Paolo Buggiani, Mathieu Tremblin, Wasted Rita, Tony Cheung, Leonardo Crudi, Madame, Sam 3, Scorpion Dagger, Rub Kandy, Kid Acne, Motorefisico, Quiet Ensemble, Uno, Ricky Powell, I Love Tokyo, Fabrizio Efrati.

 

Sul sito ufficiale di Outdoor 2018 c’è tutto quello che vi serve per approfondire una manifestazione che vi darà parecchio da fare (e guardare e ascoltare e scoprire) per i prossimi trenta agiorni.

 

INFO

www.facebook.com/OUTDOORfestival
www.instagram.com/outdoorfestivalroma | info@nufactory.it
06 7061 4597

 

BIGLIETTI

MOSTRA

Venerdì dalle 12.00 alle 00.00* | Sabato dalle 12.00 alle 00.00** | Domenica dalle 12.00 alle 21.00*
*include ingresso alle conferenze e al mercato
**esclude l’ingresso MUSICA
Intero: 10€ | Ridotto: 8€ | Under 10: Gratis

CONCERTI

Sabato dalle 21.30 alle 04.00
Intero: 15€
Ingresso: Lungo Tevere Testaccio

MERCATO

Venerdì: 18.00 – 22.00 | Sabato: 12.00 – 22.00 |Domenica: 12.00 – 20.00
Ingresso con il biglietto MOSTRA

Dude Mag
Manuale di sopravvivenza per gentiluomini e gentildonne.
12 Apr 2018
Segui Dude Mag, dai!
Dude Mag è un progetto promosso da Dude