Almanacco del week end: Come sta cambiando la musica? (E altre storie)
×
×
È arrivato il momento di iscriverti
Segui Dude Mag, dai!

Come sta cambiando la musica? (E altre storie)

Come sta cambiando la musica? Lo racconta il The New York Times con 25 tracce — «People may talk about generations as though they proceed in some orderly parade, but it’s really more like a tug of war: Whichever age group outnumbers the others gets to pull an entire society deep into its own habits, […]

9 Mar
2018
Almanacco del week end

Come sta cambiando la musica? Lo racconta il The New York Times con 25 tracce «People may talk about generations as though they proceed in some orderly parade, but it’s really more like a tug of war: Whichever age group outnumbers the others gets to pull an entire society deep into its own habits, neuroses and preoccupations» scrive nell’introduzione dell’articolo Nitsuh Abebe. La musica sta cambiando velocemente, come la nostra società e questa lista è perfetta per capirne l’evoluzione.

••

Con Google Earth ci facciamo un bel tour dall’alto — Più che di parlarne qui, vi suggerisco di aprire l’articolo e spalancare gli occhi per ammirare i paesaggi umani di Germania, Canada, Messico e Sud-ovest americano.

••

L’uomo che ha svelato le relazioni tra Trump e la Russia — In questo lungo articolo del New Yorker si rende merito a Christopher Steele, ex ufficiale dei Servizi Segreti Inglesi, che ha scoperchiato i poco chiari rapporti USA-Russia.

••

Le terre splendide della Cappadocia — La fotografa canadese Mikaela Gauer ha girato quasi tutto il mondo, e nel 2015 si è fermata nei paesi rocciosi scavati della Turchia. Qui, una raccolta di foto mozzafiato che vi farà perdere la testa.

••

Tecnologia per i più pigri — Microbot Push è un piccolo dito robotico wireless che farà tutto ciò che non vorremmo mai fare una volta stesi sul divano: accendere, spegnere le luci o avviare la caffettiera, per esempio. Costa solo 45 dollari ed è su Amazon. Per la serie: «non c’ho voglia, vai tu».

Alessandro Ranieri
Sono il primo 2000 a scrivere su Dude Mag. Bari è il mio State of Mind e mi piacciono il rap, il basket, i fumetti e il cinema. E lo streetwear.
Segui Dude Mag, dai!
Dude Mag è un progetto promosso da Dude