Almanacco del week end: Gli occhiali intelligenti che convertono le parole in voce e altre storie
×
×
È arrivato il momento di iscriverti
Segui Dude Mag, dai!

Gli occhiali intelligenti che convertono le parole in voce e altre storie

Questi occhiali intelligenti convertono le parole in voce — Quei pazzarelli dei giapponesi si sono dati da fare per aiutare le persone con difficoltà nella lettura: hanno creato un paio di occhiali che convertono le parole scritte in voce. •• L’Italia lotta ancora con il suo terribile passato — «In the darkest period of our […]

23 Feb
2018
Almanacco del week end

Questi occhiali intelligenti convertono le parole in voce — Quei pazzarelli dei giapponesi si sono dati da fare per aiutare le persone con difficoltà nella lettura: hanno creato un paio di occhiali che convertono le parole scritte in voce.

••

L’Italia lotta ancora con il suo terribile passato — «In the darkest period of our history, Mussolini’s regime tried to force upon the people a love for their country as defined by a totalitarian and murderous ideology.»

In questo articolo del The Guardian, Sabrina Gasparrini mette a confronto l’ideologia berlusconiana con quella di Mussolini durante il fascismo. Un pezzo che a ridosso delle elezioni del 4 marzo riflette su due figure che hanno segnato il nostro Paese in modo indelebile.  

••

In Idaho stanno facendo di tutto per abolire l’ObamaCareHanno permesso la vendita dei piani assicurativi elitari, proibitivi per le famiglie più disagiate. Ora rimane da capire quali reazioni arriveranno dagli altri Stati.

••

Le persone più felici del mondo spendono più di quanto guadagnano — La Danimarca è, secondo uno studio delle Nazioni Unite, il Paese più felice del mondo. Secondo Tore Stramer, capo economista di Nykredit, l’aumento del tasso di felicità sta generando una vera e propria corsa alle spese più sfrenate.

••

I 21 migliori album live del ventunesimo secolo, secondo AvClub — Quante volte avreste voluto viaggiare per vedere scantenarsi i propri idoli dal vivo, ma il vostro portafoglio non ve lo permetteva? Bene, qui c’è una raccolta di bei dischi registrati in presa diretta che vi faranno rivivere dei concerti memorabili.

Alessandro Ranieri
Sono il primo 2000 a scrivere su Dude Mag. Bari è il mio State of Mind e mi piacciono il rap, il basket, i fumetti e il cinema. E lo streetwear.
Segui Dude Mag, dai!
Dude Mag è un progetto promosso da Dude