Almanacco del week end: La ricostruzione della centrale di Fukushima non è un lavoro per esseri umani (e altre storie)
×
×
È arrivato il momento di iscriverti
Segui Dude Mag, dai!

La ricostruzione della centrale di Fukushima non è un lavoro per esseri umani (e altre storie)

Cose di cui potreste parlare durante i giorni rossi del calendario.

28 Apr
2018
Almanacco del week end

La ricostruzione della centrale di Fukushima non è un lavoro per esseri umaniSono passati più di 6 anni dallo Tsunami che distrusse la centrale nucleare di Fukushima, in Giappone. La rinascita di un centro completamente nuovo richiede lavori che sarebbero fatali per qualsiasi essere umano: gli scienziati hanno pensato bene di costruire macchine apposite, finanziate dallo Stato.

••

Cosa sta passando nella testa di Kanye West? — Il ritorno sulla scena di Kanye West passa anche per le sue più recenti esternazioni. Il suo amore per Trump ha alzato non poche polemiche: come può un artista afroamericano cosi influente nella cultura moderna sostenere un presidente razzista? Una grande delusione per molti, dimostrata dalla perdita di 9 milioni di follower sui social.

••

Come la colonna sonora di 2001: Odissea nello Spazio è divenuta un’icona —  Quando venne prodotto, il film svuotò letteralmente le casse della MGM e le prime recensioni non erano granché. Poi sappiamo com’è andata a finire, anche grazie a una colonna sonora indimenticabile.

••

Hari Kondabolu contro I SimpsonIl comico indiano ha diretto The Problem With Apu, un documentario che racconta gli stereotipi negativi, le microaggressioni razziali e gli insulti contro le persone indiane e dell’Asia meridionale perpretate attraverso il personaggio di Apu. I Simpson hanno risposto con un episodio lo scorso 8 aprile, No Good Read Goes Unpunished, in cui Marge e Lisa affrontano la questione tramite un libro.

Alessandro Ranieri
Sono il primo 2000 a scrivere su Dude Mag. Bari è il mio State of Mind e mi piacciono il rap, il basket, i fumetti e il cinema. E lo streetwear.
Segui Dude Mag, dai!
Dude Mag è un progetto promosso da Dude