Almanacco del week end: Wile E. Coyote nel cinema di Stanley Kubrick (e altre storie)
×
×
È arrivato il momento di iscriverti
Segui Dude Mag, dai!

Wile E. Coyote nel cinema di Stanley Kubrick (e altre storie)

Almanacco del weekend – Cose di cui potreste parlare durante i giorni rossi del calendario.

26 Giu
2015
Almanacco del week end

Cose di cui potreste parlare durante i giorni rossi del calendario.

 

L’importanza di Wile E. Coyote nel cinema di Stanley Kubrick – Sulle influenze presenti nel cinema di Stanley Kubrick sono state spese milioni di pagine, parole e chiacchiere, ma ora Jeet Heer, editorialista di lungo corso per The New Republic, fa luce su un caso “importante”: l’importanza di Wile E. Coyote e Beep Beep, e dei cartoni animati in generale.  

Se non ci credete cliccate qui.

 

 

Chi vi ricorda?

++

Cosa succede al cervello quando non riesci a rimanere sveglio? – Le ragioni neurologiche del calo della palpebra. C’è un punto oltre il quale, anche con il più faticoso degli sforzi, il cervello non può andare oltre da sveglio. Un viaggio fra le nostre sinapsi per scoprire cosa accade nel cervello quando, per il bene della nostra sanità fisica e psichica, è proprio ora di andarsene a dormire.

++

Quanto è difficile tradurre Seinfeld Seinfeld è stata forse la miglior sit-com mai apparsa sulle TV di tutto il mondo, e mentre in America continua ad essere un cult, in Italia era relegata su Tele Montecarlo tra un Tappeto Volante di Luciano Rispoli e l’altro.

Le cause di tanto successo erano sicuramente una serie di personaggi davvero spassosi (e le loro idiosincrasie), ma soprattutto un team di autori in grado di creare dialoghi super divertenti ma allo stesso tempo sofisticati e ricercati, il tutto condito con un po’ di sano jewish humor. Come potete immaginare, tradurre le puntate di Seinfeld è stata una cosa difficilissima, e qui trovate le difficoltà che si incontrano a doppiare una sit-com del genere.

++ 

La guerra russo-giapponese in 23 stereoscopie bellissime – Public Domain Review ci regala una serie di stereoscopie favolose datate 1905, provenienti direttamente dalla guerra russo-giapponese. 

 

 

Questa puntata dell’Almanacco del Week End è offerta da: Dario Chimenti, Elena Fortunati, Cetamolo Para.

Dude Mag
Dude Mag
DUDE è un manuale di sopravvivenza per gentiluomini, dal momento che ne sono rimasti pochi e vanno salvaguardati. Nel periglio della rete, Dude è l’atlante per orientarsi tra il guazzabuglio della produzione culturale telematica e le piccole zone d’ombra, alla ricerca di preziose gemme, conversazioni, galanterie che troppo spesso si nascondono ai margini delle strade più battute. Dude lavora a una cartografia esclusiva — facendosi lente d’ingrandimento sul dettaglio perduto — racconta i massimi sistemi in formato leggero.
Segui Dude Mag, dai!
Dude Mag è un progetto promosso da Dude