Siete qui: S01E02 | Alla fine del Dal Verme
×
×
È arrivato il momento di iscriverti
Segui Dude Mag, dai!

S01E02 | Alla fine del Dal Verme

Un anno fa arrivava la notizia della chiusura improvvisa del Circolo Dal Verme di Roma. L’ondata di mobilitazione e solidarietà che ha coinvolto addetti ai lavori e frequentatori provenienti da tutta Italia e dall’estero, oltre a dimostrare l’importanza culturale e il valore del Dal Verme — che in poco meno di dieci anni di vita […]

10 Mag
2017
Siete qui

Un anno fa arrivava la notizia della chiusura improvvisa del Circolo Dal Verme di Roma. L’ondata di mobilitazione e solidarietà che ha coinvolto addetti ai lavori e frequentatori provenienti da tutta Italia e dall’estero, oltre a dimostrare l’importanza culturale e il valore del Dal Verme — che in poco meno di dieci anni di vita ha prodotto festival ed eventi unici nel suo genere e portato nella capitale centinaia di band che non avrebbero trovato un palcoscenico — ha fatto da cassa di risonanza sullo scontro che dura ormai da anni tra istituzioni e associazioni culturali, spazi occupati, circoli e in generale luoghi dove si produce cultura e convivenza sociale.

Uno scontro dal quale ne esce sconfitta la città, la sua vivibilità, la proposta e il patrimonio artistico e culturale che mette a disposizione dei cittadini.

Dopo una breve riapertura, il 31 marzo 2017 il Dal Verme ha chiuso definitivamente i battenti per scelta dei soci, un’eutanasia spiacevole ma inevitabile, seppur con la promessa di una futura riapertura in una nuova sede.

Siamo stati a trovarli durante gli ultimi giorni di programmazione, un po’ per farci raccontare come sono andate le cose, un po’ per avere un ricordo, un po’ per dirgli arrivederci.

Dude Mag
Dude Mag
DUDE è un manuale di sopravvivenza per gentiluomini, dal momento che ne sono rimasti pochi e vanno salvaguardati. Nel periglio della rete, Dude è l’atlante per orientarsi tra il guazzabuglio della produzione culturale telematica e le piccole zone d’ombra, alla ricerca di preziose gemme, conversazioni, galanterie che troppo spesso si nascondono ai margini delle strade più battute. Dude lavora a una cartografia esclusiva — facendosi lente d’ingrandimento sul dettaglio perduto — racconta i massimi sistemi in formato leggero.
Segui Dude Mag, dai!
Dude Mag è un progetto promosso da Dude