Dudewhere: Dixieland e Swing @APT | Domenica 5 Novembre
×
×
È arrivato il momento di iscriverti
Segui Dude Mag, dai!

Dixieland e Swing @APT | Domenica 5 Novembre

Dixieland e swing sono tra i sottogeneri del jazz che maggiormente hanno ottenuto il consenso del pubblico, partendo dagli Stati Uniti per raggiungere tutto il resto del mondo. Nati a New Orleans alla fine degli anni ‘20, hanno visto tra gli interpreti più importanti musicisti quali Sidney Bechet, Bix Beiderbecke, Tommy Dorsey, Frankie Trumbauer,  Eddie Lang, Don […]

2 Nov
2017
Dudewhere

Dixieland e swing sono tra i sottogeneri del jazz che maggiormente hanno ottenuto il consenso del pubblico, partendo dagli Stati Uniti per raggiungere tutto il resto del mondo. Nati a New Orleans alla fine degli anni ‘20, hanno visto tra gli interpreti più importanti musicisti quali Sidney Bechet, Bix Beiderbecke, Tommy Dorsey, Frankie Trumbauer,  Eddie Lang, Don Murray, Joe Venuti, Violino, Jimmy Dorsey, Clarence Williams.

Considerata la risposta bianca al jazz nero ed elitario di New York, il dixieland riuscì ad ottenere un successo che andava oltre qualsiasi differenza di pelle o di ceto. Il suo nome deriva dal francese “dix” (dieci) e stava ad indicare la banconota da dieci dollari che serviva per assicurarsi la prestazione di una band jazz per l’intera serata.

Era un genere sicuramente più mainstream e canticchiabile rispetto al tecnico e ritmato jazz “nero”, perfetto anche accompagnato da una voce.

 

 

Il doppio fiato — tromba e clarinetto — ha caratterizzato questo genere e molte delle band che lo hanno interpretato.

 

 

Domenica per il secondo appuntamento da APT proporremo, con il clarinetto del maestro Michele Villari, arricchito dal piano di Francesco Digilio e dal contrabbasso di Alessandro Del Signore, sonorità che partiranno dal dixieland fino ad arrivare allo swing.

Tra buffet e cocktail torneremo alle meravigliose sensazioni della New Orleans degl’anni ‘20, immersi un Rione Monti mai così jazz.

 

L’ingresso è gratuito.
Qui, tutte le info.

Dude Mag
Dude Mag
DUDE è un manuale di sopravvivenza per gentiluomini, dal momento che ne sono rimasti pochi e vanno salvaguardati. Nel periglio della rete, Dude è l’atlante per orientarsi tra il guazzabuglio della produzione culturale telematica e le piccole zone d’ombra, alla ricerca di preziose gemme, conversazioni, galanterie che troppo spesso si nascondono ai margini delle strade più battute. Dude lavora a una cartografia esclusiva — facendosi lente d’ingrandimento sul dettaglio perduto — racconta i massimi sistemi in formato leggero.
Segui Dude Mag, dai!
Dude Mag è un progetto promosso da Dude