La Posta del Cuore: La posta del Cuore • Buttijone vive e lotta insieme a noi
×
×
È arrivato il momento di iscriverti
Segui Dude Mag, dai!

La posta del Cuore • Buttijone vive e lotta insieme a noi

Caro Nino, ieri sono uscito con una ragazza e a fine serata, in macchina, quando per la strada non passava più nessuno lei mi ha fatto un pompino che non dimenticherò mai. 

 

Caro Nino, ieri sono uscito con una ragazza e a fine serata, in macchina, quando per la strada non passava più nessuno lei mi ha fatto un pompino che non dimenticherò mai. Io la amo e la vorrei sposare, ma mi vergogno di dirlo perché il vero maschio alfa non si fa mica imbambolare da questi sotterfugi sessuali. Anche i miei amici mi dicono che per una ragazza non sta bene un comportamento così disinvolto. Devo rinnegare il mio amore o la mia integrità? Bergoglio 87.

 

T’ho ggià ‘nquadrato a te: sei de quelli che deveno da dimostrà che sò li meno ottusi der bigonzo e quinni ostentano ‘sta finta libbertinità che, strigni strigni, è solo ‘na reazione ar moralismo da cui sò pervasi. Magari sei puro della Lazzie! Eh sì, perché troppo facile pijassela solo co li romanisti: piagnoni, froci solo cor culo dell’antri, sindrome da popolo eletto, rosiconi, ecc. Ma li lazziali nun sò mejo, nonostante che vonno fà quelli che sò internazzionali che strizzeno l’occhi ar futtebol della perfida Arbione e se gemelleno co improbabbili compaggini de nostargici de li Lanzichenecchi. Anfatti, essènno in netta minoranza, se autocostringheno a fà tutto er contrario de li romanisti pe partito preso. E tte uguale: l’amichi tua fanno li moralisti perché fanno l’equazzione “fellatio in macchina : meretrice = Peppe Crillo : fellatio in macchina”, e tte solo pe ffà vvedé che tte sei svezzato dar capezzolo de mamma Chiésa, mo a cquesta te la vôi sposà. Te dde arfa nun ciai manco quelle dei polizzieschi co Toma Smilia’. Quinni l’integrità rinnegala perché raggioni come er portabborze de Buttijone (la bbonanima), mentre che sull’amore ce se pô lavorà…

  Allora intanto nun m’hai raccontato le dinamiche, perché ‘na cosa è se è llei che ha deciso de fà ‘n’opera pia e slucidatte quer cannolicchio marconcio che t’aritrovi, mentre ‘n’antra è che hai voluto fà er “Mario test” da bravo moralista quale sei (er video è in calce, grazie ar Tigre che ha ispirato tutto). Ma ppoi, io dico no, ma che cazzo ce trovate a fà robba in macchina? È scomoda, ce stanno li sporcaccioni che se fanno le pippette mentre che vve guardeno, fai ‘na mossa strana e te ritrovi cor cambio che te fà ‘na transrettale… Ma a casa no?! Nun c’hai casa libbera? ‘Sti cazzi! Pensi che li tua genitori, ortre da esse sventurati ad avè avuto ‘n pezzo de DAS come fijo, penseno puro che sei rimasto illibbato? Perché fatte fà ‘n bidè quanno che pôi fà ‘no shangai de cazzo/fregna? Ma poi me chiedo, ma nun è mejo fatte salì er veleno quanno che nun pôi scopà e dà er massimo, dà tutto, appena se pô fa ar chiuso? Èssi come  Dino Baggio e nun fà er bonobbo: mejo poche copulazzioni ma bbône che regalaje ‘n mezzo barzotto ar giorno. Questo è quanto, accanna ‘sta nostargia da prima Repubblica ché pure Cirino Pomicino stà a ffà la cubbista ar Girda er sabbato pommeriggio.

 

Nino Rucola
Nino Rucola
L'11 Marzo 1985, mentre il compagno Michail Gorbacëv veniva eletto Segretario del CC del PCUS, all'ospedale San Camillo nasce Nino Rucola. Concidenza? Segno del destino? Negli anni della formazione, tutto ciò che c'è da sapere sulla morale degli uomini lo impara sul campo del Testaccio, sui sampietrini di Santa Cecilia e all'oratorio di San Pancrazio, alla faccia di Camus. Dopo gli studi linguistici estorico politici, vara il programma del socializmus s ľudskou tvárou e quello del samoupravljanje. Accusato contingentemente di deviazionismo dalla dottrina ortodossa del socialismo reale, deluso e incompreso, decide di dedicarsi alla musica brutta e a poesia (forma artistica che continua, comunque, imperituramente a detestare), corrispondenza epistolare e lectiones magistrales in vernacolo. Attualmente si guadagna da vivere insegnando francese e calcio alle nuove leve.
Segui Dude Mag, dai!
Dude Mag è un progetto promosso da Dude