La Posta del Cuore: La posta del Cuore • Fazio omo demmerda
×
×
È arrivato il momento di iscriverti
Segui Dude Mag, dai!

La posta del Cuore • Fazio omo demmerda

Perché la stragrande maggioranza delle femmine dai 21 ai 27 anni a Roma è occupata ed è accessibile solo in quel lasso di tempo tra 1 settimana/1 mese (prima di rioccuparsi)?

Perché la stragrande maggioranza delle femmine dai 21 ai 27 anni a Roma è fidanzata e/o occupata ed è accessibile solo in quel lasso di tempo tra 1 settimana/1 mese (prima di rioccuparsi)?

Paolo D.M.

 

È ‘n cruccio de mórti questo. Fórze la córpa è dde Don Matteo er giovedì, ché dopo li gnocchi e la debacl sofietica a casa de li pronipoti de Leccecov, lassa tanta de cuell’amarezza da fà venì voja alle pischellette de nun fà le spavalde e tornà ar porto sicuro che è er fidanzato de turno. Ma mme sa che ‘st’analisi soffre mpò de ipercontestualizzazzione, quanno che te stai a parlà de massimi sistemi…quinni me sa che me tocca fà er sosciologo puro a ‘sto giro.

Da quanno che semo regazzini ce stà ‘n’attenzione eccessiva ne li confronti della nostra educazzione sessuale, ma la cosa paradossale è che ‘st’attenzione se formalizza ner non dacce nessun tipo de educazzione sessuale. Li più fortunati se sò visti rifilà alle elementari firmati de orsetti che spiegheno come la cicogna è ‘na fanfaronata, facennoje crede pe ccontro che, pe falli nasce, mamma ha scopato co l’orso Iogghi (questi sò gli stessi che poi credeno ner ghei praid de li Teletabbis).

Li reghezzini che ‘nvesce cianno avuto mpò ppiù de zzella, hanno cominciato a capicce cuarcosa quanno che, svejati de soprassarto da ‘n incubo che li vedeva travestiti da Teletabbis a fà li compagni de merenda de Vanni, sò imboccati in camera de li genitori e hanno visto Iogghi che giocava a Tuister co mmamma. Quinni, quanno che poi arivi alla pubescenza, quei du soggetti che t’hanno messo ar monno infame proveno a spiegatte du cose, imbarazzatissimi e imbarazzantissimi, dato che nun sanno che ormai sia maschietti che femminucce hanno già imparato tutto malamente e velocemente: gli uni coi corsi d’aggiornamento in VHS de Selen, l’antre co Cioè.

Da quer momento le strade se separano: l’adepti der curto della bonanima de Schicchi hanno solo l’obbiettivo de rompe er prima possibile cuer frenulo che li tiene ancora legati alle sise de mamma, co tarmente tanta foga e demenza che pareno usciti da ‘n firm de Romero; le purzelle, invece, rennenose conto der ritardo mentale che affligge li loro coetanei, ma essenno state pe ‘mber po’ drento ‘na campana de vetro, pe sfocià l’ormone che pure a lloro le sbaratta, riescheno solo a concepì er tutto all’interno der pacchetto der principe azzuro. Si ddunque nell’adolescenza se impara a fidanzasse, quinni a replicà la Prima Repubblica ner rapporto de coppia, quanno che poi s’ariva all’Università se diventa finarmente (quasi) indipendenti. ‘St’indipendenza però, mette puro ‘n sacco de ansia da obbiettivi e da scerte. Er solo penziero quinni de poté rimané spajate nell’affrontà ‘st’esistenza de cui nessuno alla fine cià detto ‘n cazzo, è tarmente troppo opprimente che l’unica soluzzione rimane quella autoindotta, ovvero seguì la trama de ‘n libro de Moccia. 

Questo succede a Roma in particolare, perché ar nord (e parlo soprattutto de mitteleuropa) le ragazzette a 5 anni sò considerate abbastanza indipennenti da gestisse la vita loro, fà er picchetto, rammennasse le carze, ecc. Anfatti arivate all’età germojativa, sò già abbastanza svejie pe nun fasse infinocchià e sfogheno l’ormone fino ai 27 natali, momento in cui svaccheno (sbocco ineluttabile de le curture crucche e derivate), de consequenza se sposeno e cominceno a sfornà nani da giardino.

Mettete l’anima in pace fratè, che te ddecidi poco. O attenni cuer ridicolo lasso de tempo e te fionni come ‘n avvortoio, o come Gniuton aspetti che la mela te caschi in testa da sola. In tutti e ddue li casi Fazio omo demmerda.

 

Nino Rucola
Nino Rucola
L'11 Marzo 1985, mentre il compagno Michail Gorbacëv veniva eletto Segretario del CC del PCUS, all'ospedale San Camillo nasce Nino Rucola. Concidenza? Segno del destino? Negli anni della formazione, tutto ciò che c'è da sapere sulla morale degli uomini lo impara sul campo del Testaccio, sui sampietrini di Santa Cecilia e all'oratorio di San Pancrazio, alla faccia di Camus. Dopo gli studi linguistici estorico politici, vara il programma del socializmus s ľudskou tvárou e quello del samoupravljanje. Accusato contingentemente di deviazionismo dalla dottrina ortodossa del socialismo reale, deluso e incompreso, decide di dedicarsi alla musica brutta e a poesia (forma artistica che continua, comunque, imperituramente a detestare), corrispondenza epistolare e lectiones magistrales in vernacolo. Attualmente si guadagna da vivere insegnando francese e calcio alle nuove leve.
Segui Dude Mag, dai!
Dude Mag è un progetto promosso da Dude