Attualità: Contro l’emendamento amoricida e l’apocalisse zombie-triste — Intervista con Grachel Tubring
×
×
È arrivato il momento di iscriverti
Segui Dude Mag, dai!

Contro l’emendamento amoricida e l’apocalisse zombie-triste — Intervista con Grachel Tubring

Andiamo ormai incontro ad un’inesorabile apocalisse zombie-triste. Se l’emendamento della capitana Trumpini verrà approvato dallo Xenoparlamento ci aspetteranno duri anni di repressione biochimica.

19 Set
2019
Attualità

Conglomerato Neo Roma, 19 Settembre 2070 — La caduta del governo a maggioranza PR (Partito Romantico) desta grande sconforto nella comunità galattica, il nuovo emendamento della Lega Antiromantica, ormai all’esecutivo, prevede il controllo serrato delle nascite tramite mappatura dei neurotrasmettitori e inibizione della produzione di serotonina, ossitocina ed endorfine.

Andiamo ormai incontro ad un’inesorabile apocalisse zombie-triste. Se l’emendamento della capitana Trumpini verrà approvato dallo Xenoparlamento ci aspetteranno duri anni di repressione biochimica. 

I numerosi appelli della comunità scientifica sembrano avere scarsa risonanza, sebbene riteniamo che la proposta di un esercito wholesome-cyborg possa essere una valida proposta politica. Servono un richiamo forte ad un’etica comune e la volontà di riorganizzarsi, come scrivevamo due mesi fa quando l’esito del maxiprocesso Goncharov si annunciava con evidenza prodromo della caduta del governo.

L’inibizione della produzione di alcuni neurotrasmettitori sarebbe per la nostra Galassia un disastro paragonabile a quello che furono le esplosioni nucleari nell’ormai lontanissimo XX secolo. 

Ho intervistato la giovane ingegnera Grachel Tubring: ella ha già pronto il prototipo del primo profusore di amore dal quale — a quanto pare in tempi brevi — tutti quanti potremmo rifornirci. 

 

VM: Turbing, oltre ad essere una grande scienziata, Lei è ormai un riferimento per milioni di giovani ed una vera e propria icona pop. Prima di entrare nel dettaglio del suo progetto, cosa pensa della grande risonanza del suo personaggio?

GT: Non può che essere un buon propellente per la sensibilizzazione della comunità galattica all’utilizzo dei nuovi dispositivi all’avanguardia, l’unica arma in grado di salvarci dall’apocalisse zombie-triste imminente. Dobbiamo armarci tutti, soprattutto i più giovani, prima che sia troppo tardi.

VM: Come funzionano i profusori di amore?

GT: Sono davvero pratici e a basso costo, si tratta di dispositivi che chiunque può utilizzare, niente a che vedere con le potentissime e professionali pistole LoveLaser che utilizzano i Cyborg del nostro esercito. Il loro raggio di azione copre distanze fino a 29 anni luce. Tutti gli esseri all’interno del raggio percepiscono un afflato interiore di gentilezza e buona disposizione verso tutti gli esseri dell’universo.

VM: Cosa pensa dell’emendamento della Lega Antiromantica, quale potrebbe essere una concreta alternativa di organizzazione politica e sociale?

GT: solo ripartendo dal basso, e invitando alla militanza attiva tutti i nostri amici, portando in piazza anche i nostri insetti cyborg domestici, provando a convincere anche i più scettici umani anziani (i nati negli anni ‘10 e ‘20 sono la generazione con la quale è più difficile dialogare) potremmo sperare di superare questa difficilissima fase per la nostra Galassia. 

 

In attesa di tempi migliori, la redazione di Dude Mag Futuro ha firmato la Carta degli Intellettuali contro la Lega ANR, incrociamo dita  tentacoli.

Copertina a cura di Steve Roe

Valeria Marzano ha studiato per anni meccanica robotica prima di spostare la sua ricerca sulla filosofia romantica applicata ai cyborg. È uno dei membri più anziani e rispettati del partito romantico e siede nell’iperxenoparlamento dal 2055.

Valeria Marzano
Valeria Marzano
Classe '95, vive a Roma e studia filosofia. Cerca continuamente vie di fuga ed ama i contenuti in low qual.
Segui Dude Mag, dai!
Dude Mag è un progetto promosso da Dude